TOPIC: Turismo con le App: (per)corso di formazione

Corso di formazione, promosso dalla Regione Umbria, per imparare a ideare, progettare e sviluppare App per il Turismo attraverso incontri e lezioni con esperti del settore. Scegli fra i numerosi appuntamenti di approfondimento e crea il tuo percorso di formazione personalizzato!

Per ricevere il tuo attestato in Travel App Specialist iscriviti gratuitamente inviando una mail a info@appydays.it

Giovedì 24 Settembre

12:00 - 13:00

Il viaggio tra Gamification e Storytelling: nuovi linguaggi per la nostra storia

Alessandro CaponiAlessio CarciofiFabio ViolaGiusi Carai

Secondo voi è possibile comunicare un museo/territorio/città raccontando delle storie? Il termine storytelling è formato da due parole inglesi: story e telling. Letteralmente, il termine può esser tradotto in italiano con le espressioni raccontare una storia, mentre in termini pratici è la nuova abilità di narrare un territorio, un prodotto, un progetto. Mentre Gamification è l'abilità di inserire l'aspetto ludico del gioco all'interno dei percorsi culturali e turistici. E' possibile valorizzare il nostro patrimonio storico/culturale creando nuovi linguaggi per aumentare la "customer experience" e l'engagement?

Sala del Consiglio

14:30 - 15:30

APPlichiamoci per il Made in Italy! Digitale e Competenze per la promozione delle 4A

Donatella Padua

‘Toglietemi tutto ma non il mio smartphone’ è la realtà del presente e del futuro. Auto, scarpe, borse, cibo, vino, musei, lingua, storia scorrono incessanti attraverso questa scatola sottile di metallo e vetro. E’ un’opportunità straordinaria per trasmettere lo stile dell’Arredamento, Abbigliamento, Agroalimentare, Automotive Made in Italy (4A) alla vista e all’udito di miliardi di persone nel mondo. In questo incontro ‘connetteremo i punti’ in maniera creativa tra Internet of Things e vino Amarone, tra il brand Diesel e lo smartwatch Samsung, tra Teuco e app sul design italiano, tra geolocalizzazione e Made in Italy, tra Big Data Visualisation e Customer Insight. Tutto questo per comprendere assieme che tecnologia e user experience data ci stanno offrendo un mare di opportunità ma che servono capacità e cultura per saperle sfruttare al meglio, competenze che l’Università per Stranieri di Perugia fornisce tramite un corso specialistico sul Made in Italy.

Sala delle Ceramiche

17:00 - 18:00

Event Experience: la rivoluzione degli eventi passa dalla tecnologia e da nuovi processi

Andrea NataleEugenio GuarducciFabio Lalli

Gli utenti sono sempre più connessi e le loro esigenze stanno cambiando. Chi organizza eventi lo sa: oggi un evento necessita sempre di più di stare al passo della tecnologia e deve esser progettato per dare una esperienza che utilizzi nuovi processi e nuove tecnologie, in grado di abilitare nuovi comportamenti, e sia sempre connessa prima, durante e dopo l'evento.

Sala del Consiglio

Venerdì 25 Settembre

12:00 - 13:00

Il digitale e i big data possono contribuire al rilancio del patrimonio storico culturale italiano?

Alessio CarciofiAntonio PreitiSara StangoniStefano Vena

E’ sotto gli occhi di tutti come il digitale stia contribuendo al “rinascimento” del patrimonio storico/culturale dell’Italia. I turisti sono diventati tutti foto-reporter e l’esperienza diventa “pubblica” in un contesto dove il pubblico rimane ancora a guardare. Quali sono le sfide che "l’industria” culturale dovrà apportare per vivere da protagonista? Inoltre come sta cambiando l’esperienza di apprendimento? I big data cambieranno la fruizione della cultura? Alcune delle più importanti domande che saranno affrontate in questo panel.

Sala del Consiglio

Sabato 26 Settembre

10:45 - 11:45

Non è cambiato il turismo stanno cambiando i turisti

Alessio CarciofiMarco MorandiniMatteo Colò

Siamo nel pieno dell’evoluzione socio culturale che sta avvolgendo il turismo. L’esperienza turistica sta assumendo contorni non definiti, fluidi e dai paradigmi collaborativi. Oggi è fondamentale comprendere i bisogni dei turisti in modo da co-progettare insieme l’esperienza turistica. Le persone sentono l’esigenza di “prenotare” un servizio e vivere un’esperienza a stretto contatto con le persone. Tu come stai evolvendo? Sei rimasto alla vendita della “ camera + colazione”?

Sala delle Ceramiche

15:45 - 16:45

L’evoluzione delle applicazioni mobile, nel mondo del travel

Enrico Piovesan

Nella prima parte analizziamo le migliori applicazioni mobile nel mondo del travel, per scoprire quali siano i fattori che determinano il successo e l’insuccesso di un progetto. Come valore aggiunto racconterò la nostra esperienza in merito, raggruppata nelle 10 pillole utili a chi vuole iniziare un’iniziativa digitale. Non mancherà occasione, alla fine, per un confronto in sala.

Sala del Teatro

12:00 - 18:00

From A to C(heck-in): iOS e Swift Lab

Erik PeruzziPaolo Musolino

In questo workshop, chiunque abbia conoscenze base di programmazione e interesse nell’iniziare a sviluppare applicazioni per iOS usando il nuovo linguaggio di programmazione Swift, potrà iniziare a sperimentare assieme a noi come si arriva a realizzare in poche ore un’applicazione partendo da zero, che permetta all’utente di essere geolocalizzato ed effettuare il check-in nella bellissima e suggestiva location di Todi. Per partecipare al workshop è necessario portare il proprio Mac, con installato Xcode 6 o versioni successive. Si raccomanda anche l’installazione di tutti i simulatori iOS disponbili all’interno di Xcode. Richiede una pre-iscrizione gratuita tramite EventBrite a questo link.

Sala della Giunta

Domenica 27 Settembre

12:00 - 13:00

Spiritualità e App: il turismo che verrà tra silenzio e digital detox

Alessio CarciofiEleonora CipollettaSandro Formica

Ogni epoca deve reinventare un progetto di spiritualità scrive Susan Sontag in “  The Aesthetics of Silence”. Quale è il confine labile in un mondo che corre veloce tra l’innovazione, i “rumors” degli updates  e la persona che per essere “al passo” ha bisogno di silenzio. Oggi ritrovare il “proprio tempo” è un vero lusso. Parlare di spiritualità e digital detox in un evento dedicato alle app potrebbe sembrare un ossimoro? No! Si tratta di un perfetto equilibrio che l’industria turistica deve [ri]conoscere, per potersi esprimere al meglio in armonia con l’evoluzione dei bisogni culturali e spirituali dei neo-turisti. Durante il panel, verranno analizzate le applicazioni che stanno emergendo in tale ambiente, presentate le ricerche sul sentiment dei turisti e gli ultimi trends che arrivano direttamente dagli States.

Sala delle Ceramiche

10:45 - 11:45

Promuovere il territorio attraverso un’App turistica

Enrico PiovesanFelice De LucaLeonardo TosoniMarco PiastraMassimiliano Maccabei

Avrò il piacere di intervistare, in un dibattito stimolante, i responsabili di Guida Prosecco, iMarsciano, PG UP e Skylab studio.
Sono quattro interessanti progetti legati al mondo del travel, che condividono la missione di raccontare il proprio territorio attraverso un App.
Attraverso una serie di domande cercheremo di scoprire quali sono stati i segreti che hanno portato questi imprenditori ad avviare un’attività di successo.

Sala del Teatro

9:30 - 10:30

Beacon, proximity marketing e user experience

Luca Rosati

“O Giglio-Tigre” disse Alice “Che bello sarebbe se tu potessi parlare!” – Carroll Attraverso la precisa localizzazione di oggetti e persone anche in aree di piccolo raggio, i beacon permettono un engagement mirato: nel contesto opportuno, al momento opportuno, a un pubblico circoscritto. I beacon portano nel mondo fisico le logiche tipiche del digitale, fondendo il meglio dei due mondi: la tangibilità degli atomi e la pervasività dei bit. Così, è possibile migliorare l'esperienza delle persone nella loro interazione con luoghi e oggetti, nel punto vendita, nel musei, nella città. Personalizzazione, correlazione, wayfinding... sono gli aspetti chiave che i beacon possono potenziare. Attraverso esempi e analisi di casi, l’intervento fornisce linee guida per fare proximity marketing attraverso i beacon. Con un duplice obiettivo:

  • migliorare la user experience dei clienti
  • monitorare in tempo reale il comportamento delle persone per migliorare le strategie aziendali.

Sala delle Ceramiche

Iscriviti alla newsletter: