LOCATION: Sala del Teatro

Giovedì 24 Settembre

12:00 - 13:00

How to create an app with no coding skills

Jérôme Granados

In this workshop, you'll learn how to create an app for iOS and Android, by yourself, with no coding skills. By diving into app design guidlines, content creation and publication process on the App Store and Google Play, you'll get an overview on how to create a beautiful app. The demo will be made using GoodBarber, the european leading app building platform for non developers, but the concepts exposed in this workshop will be useful if you use any other app builders.

Sala del Teatro

TopicTech

14:30 - 15:30

AgriMobile: l’agricoltore imbraccia lo smartphone per ottimizzare la produzione

Andrea Cruciani

L’Europa, seppur in ritardo, sta decollando sulla scia dell’America e punta a portare l’attuale 20% di adozione delle nuove tecnologie all’80% degli Stati Uniti nel prossimo decennio.

Sala del Teatro

TopicFood

15:45 - 16:45

La tecnologia e l’innovazione: come cambiano i processi amministrativi aziendali

Alessandro De LosaCristian AlicataGiovanni StracquadaneoLucija Petric

Il panel avrà l'obiettivo di analizzare come le nuove tecnologie, il mondo digital, e lo sviluppo di applicazioni, influiscono i processi amministrativi aziendali ottimizzando i costi. Dall'esperienza di queste startup si valuteranno le opportunità che il mercato offre e quelli che sono i processi di innovazione che spingono le aziende a ricercare soluzioni alternative per la loro gestione. Con la partecipazione di Badgebox e Babylon Cloud.

Sala del Teatro

17:00 - 18:00

MOVE GLASS, #viaggiareoltre con la realtà aumentata

Claudio D’AngeliFrancesco Aliperti

Durante l’appuntamento saranno presentati i MOVE GLASS, occhiali a realtà aumentata che per la prima volta in Italia sono utilizzati all’aperto. I MOVE GLASS usano tecnologia EPSON e un software che permette di godere di esclusivi contenuti testuali, fotografici, audio e video. Inoltre grazie al GPS ti guidano per raggiungere i monumenti consigliati, permettendo di godere appieno della visita della città di Viterbo. Attualmente sono attivati a Viterbo e disponibili presso il Polo monumentale Colle del Duomo. Modera: Claudio D’Angeli Intervengono: Vera Arma e Francesco Aliperti

Sala del Teatro

Venerdì 25 Settembre

10:45 - 11:45

Smartphone e no profit: un mix ottimale per il rilancio dei servizi alla persona e per l’ambiente

Andrea Cruciani

Si parla di tecnologia che rovina i rapporti sociali: ripensiamo la tecnologia per supportare i processi rivolti alla persona e all’ambiente che ci circonda.

Sala del Teatro

TopicNo profit

14:30 - 15:30

Un framework mobile per il GIS: AngularJs e GIS

Paolo Possanzini

Utilizzare il giusto framework è spesso la chiave per concludere i nostri progetti in tempi rapidi e raggiungere velocemente il risultato richiesto. AngularJS ci permette di realizzare applicazioni WEB e Mobile; Esri ci mette a disposizione i migliori strumenti per il GIS; Integriamoli per ottenere uno strumento semplice e potente per le nostre applicazioni GIS e portiamo il tutto sia sul web che sul mobile, senza cambiare nulla… o quasi.

Sala del Teatro

TopicTech

17:00 - 18:00

La rete che fa rete. il caso di PKFM Italy (Philip Kotler Marketing Forum) – un esempio di viralità

Andrea RomoliLucia FioravantiLuigi De SeneenMarco RaspatiRiccardo GiangrecoSara Santoni

Com’è possibile costruire un marchio attraverso l’uso intelligente della rete? La risposta ci è data da PKFM Italy, la storia di un Brand che non esisteva e che in soli cinque mesi è diventato uno dei topic più Tweettati in Italia. Durante il panel, infatti, verrà illustrato come, attraverso l’uso proficuo della comunicazione online e del digital marketing, è stato possibile raggiungere questo successo.

Sala del Teatro

Sabato 26 Settembre

9:30 - 10:30

Certificazione 2.0 e Storytelling del Made in Italy. Caso ITALCHECK

Marco Masselli

L’IDENTITA’ ITALIANA è quel mix in cui si fondono creatività, artigianalità, innovazione, ricerca, qualità, tradizione, stile e bellezza unici del BelPaese, che tutto il mondo ci riconosce, invidia e ricerca. Il mondo ha bisogno di bellezza, ha quindi bisogno dell’Italia. L’Italia è un paese unico dove convivono un territorio unico, cultura millenaria, storia e tradizione, creatività, artigianalità, innovazione ed eccellenza manufatturiera abbinata a una cultura del cibo e dei prodotti agroalimentari. Da sud a nord, da est ad ovest, una pluralità unita che crea quel mix unico, Italian Style che tutti ci invidiano da cui noi dobbiamo trarre forza per riprenderci il posto che ci compete nel mondo. Il Made in Italy è patrimonio della cultura mondiale, dobbiamo però rafforzare il nostro brand nazionale, creando un IDENTITA’ ITALIANA e promuoverlo per penetrare in mercati dove c’è tanta voglia di Italia. Stiamo sempre più entrando nei mercati mondiali, oltre che con i prodotti, con l’empatia e la leadership, le vere leve del terzo millennio. Il tema della protezione delle produzioni italiane di qualità è strettamente correlato a quello della lotta alla contraffazione, tanto che si potrebbe dire che la più autentica ed efficace difesa dei prodotti “Made in Italy” è proprio costituita dall’innalzamento del livello di protezione contro la contraffazione di marchi, brevetti, design, diritto d’autore e denominazioni d’origine protette. ITALCHECK certifica l’autenticità del Made in Italy e la rende a portata di tutti tramite l’utilizzo di una smart utility in grado di leggere il codice o un QR presente sul prodotto. Un marchio che certifica e tutela il 100% autentico prodotto italiano, accompagnato da un sistema per autenticarli e tracciarne la produzione attraverso la loro etichetta. Un progetto di valorizzazione e di storytelling delle eccellenze del Made in Italy. I prodotti eccellenti che l'Italia esporta nel mondo sono uno incredibile e capillare strumento di comunicazione e promozione del Made in Italy. Per sfruttare questo potenziale l’Organismo ha deciso di sviluppare un sistema innovativo di CERTIFICAZIONE.

Sala del Teatro

TopicFood

10:45 - 11:45

Il lento ma inesorabile successo del Mobile Payment

Enrico SponzaMassimo ChiriattiOrlando TM Merone

Nuovi paradigmi e nuove customer experience nel mondo dei mobile payments.

Sala del Teatro

12:00 - 13:00

IoT: progettare la casa del futuro

Fabio LalliSettimio Perlini

Efficienza energetica, risparmio, abbattimento dei costi, ottimizzazione delle risorse energetiche, taglio delle emissioni di inquinanti, sono solo alcuni degli aspetti socialmente più rilevanti nell’avanzamento verso un mondo più sostenibile. L'Internet delle Cose nell'ambiente domestico avrà il compito di migliorare la nostra esperienza con la rete e la qualità della vita in generale. Un mercato in forte crescita, dinamico e ricco di opportunità che nei prossimi anni supererà un giro di affari di oltre 65 miliardi di dollari. Chi sta investendo oggi? Quali sono i servizi ed i prodotti sul mercato domestico? Come sarà la casa del futuro? Queste sono alcune delle domande a cui cercheremo di dare una risposta con aziende ed esperti.

Sala del Teatro

15:45 - 16:45

L’evoluzione delle applicazioni mobile, nel mondo del travel

Enrico Piovesan

Nella prima parte analizziamo le migliori applicazioni mobile nel mondo del travel, per scoprire quali siano i fattori che determinano il successo e l’insuccesso di un progetto. Come valore aggiunto racconterò la nostra esperienza in merito, raggruppata nelle 10 pillole utili a chi vuole iniziare un’iniziativa digitale. Non mancherà occasione, alla fine, per un confronto in sala.

Sala del Teatro

17:00 - 18:00

Internet of Things e Big Data: L’innovazione della discordia

Alberto GangarossaDavide Del VecchioFabio CimaFederico AlimentiNino GuarnacciPaolo Mezzanotte

Il titolo del panel rende merito alla difficoltà avuta nel mettere tutti i partecipanti al panel d'accordo su di un unico titolo, ognuno la propria visione ed il proprio indirizzo: "IoT il viaggio verso il Big Data" oppure "Generatori di Business: IoT & Big Data per nuove economie che creano nuove opportunità" oppure ancora "Internet of Things il portatore sano del Big Data" Cerchiamo di capire cosa caratterizza una tecnologia rispetto alla sua definizione tramite la voce dei partecipanti al panel. Se passi non dimenticare di preparne una tua di definizione per questo incredibile binomio innovativo.

Sala del Teatro

Domenica 27 Settembre

9:30 - 10:30

Il percorso di Qurami: da idea ad azienda

Roberto Macina

Da uno startup weekend all’inizio dell’espansione internazionale. Quali sono stati gli step (tecnologici e di business), i problemi, le esperienze che Qurami ha affrontanto in questi anni? Ne parleremo in questo talk!

Sala del Teatro

10:45 - 11:45

Promuovere il territorio attraverso un’App turistica

Enrico PiovesanFelice De LucaLeonardo TosoniMarco PiastraMassimiliano Maccabei

Avrò il piacere di intervistare, in un dibattito stimolante, i responsabili di Guida Prosecco, iMarsciano, PG UP e Skylab studio.
Sono quattro interessanti progetti legati al mondo del travel, che condividono la missione di raccontare il proprio territorio attraverso un App.
Attraverso una serie di domande cercheremo di scoprire quali sono stati i segreti che hanno portato questi imprenditori ad avviare un’attività di successo.

Sala del Teatro

12:00 - 13:00

Hybrid App Marketing

Gianfranco Fedele

Le Hybrid App, come suggerisce il nome, rappresentano una soluzione tecnologica “ponte” tra due mondi: il mondo del Web e quello delle app mobile. Le Hybrid App nascono per rispondere all'esigenza di introdurre le app nell'ambito di più ampi progetti web, in particolare per consentire operazioni di mobile marketing, direct marketing e gamification che sfruttino le caratteristiche native dei sistemi operativi mobile in circolazione. Le Hybrid App riducono drasticamente il time-to-market, abbattono i costi di realizzazione, rendono i team di sviluppo web immediatamente produttivi anche nell'ambito del mobile perché per loro la curva di apprendimento è molto bassa. Entriamo insieme nel mondo dello sviluppo di questi sistemi, comprendiamone il funzionamento e scopriamone i vantaggi passando attraverso tecnologie squisitamente open source.

Sala del Teatro

TopicTech

Iscriviti alla newsletter: