TOPIC: Food

Giovedì 24 Settembre

14:30 - 15:30

AgriMobile: l’agricoltore imbraccia lo smartphone per ottimizzare la produzione

Andrea Cruciani

L’Europa, seppur in ritardo, sta decollando sulla scia dell’America e punta a portare l’attuale 20% di adozione delle nuove tecnologie all’80% degli Stati Uniti nel prossimo decennio.

Sala del Teatro

TopicFood

Venerdì 25 Settembre

09:30 - 10:30

Hub Corciano presenta: Tecnologia e marketing nel Food & Travel – Case History dall’Umbria

Fabrizio FratiniGiuseppe CritelliLetizia MencarelliRiccardo Giangreco

In questo contesto storico i Business Core dell’Italia continuano ad essere il settore Food e quello Turistico, due aspetti qualitativi che rappresentano l’eccellenza italiana nel mondo. Non a caso il successo di expo 2015, concentrato sul cibo e sul buon mangiare, che vede l’Italia leader indiscussa in questi campi. Il Turismo ed il Food rappresentano i Business Core dell’Italia, raccontando l’eccellenza italiana nel mondo, non a caso il successo di expo 2015, concentrato sul cibo e sul buon mangiare; che vede l’Italia leader indiscussa in questi campi. In questo incontro Hub Corciano, laboratorio di Idee innovative in Umbria, presenterà tre Case History Umbre (ma con un occhio al nazionale), che hanno avuto la grande idea di lavorare su questi trend. Utilizzando il giusto connubio alchemico fra: la modernità della tecnologia, la tradizione del buon mangiare e l'ospitalità. Inconfutabili caratteristiche italiane. Quando il cibo ed il buon mangiare si sposano con marketing & tecnologia, generando turismo.

Nido dell’Aquila

TopicFood

Sabato 26 Settembre

9:30 - 10:30

Certificazione 2.0 e Storytelling del Made in Italy. Caso ITALCHECK

Marco Masselli

L’IDENTITA’ ITALIANA è quel mix in cui si fondono creatività, artigianalità, innovazione, ricerca, qualità, tradizione, stile e bellezza unici del BelPaese, che tutto il mondo ci riconosce, invidia e ricerca. Il mondo ha bisogno di bellezza, ha quindi bisogno dell’Italia. L’Italia è un paese unico dove convivono un territorio unico, cultura millenaria, storia e tradizione, creatività, artigianalità, innovazione ed eccellenza manufatturiera abbinata a una cultura del cibo e dei prodotti agroalimentari. Da sud a nord, da est ad ovest, una pluralità unita che crea quel mix unico, Italian Style che tutti ci invidiano da cui noi dobbiamo trarre forza per riprenderci il posto che ci compete nel mondo. Il Made in Italy è patrimonio della cultura mondiale, dobbiamo però rafforzare il nostro brand nazionale, creando un IDENTITA’ ITALIANA e promuoverlo per penetrare in mercati dove c’è tanta voglia di Italia. Stiamo sempre più entrando nei mercati mondiali, oltre che con i prodotti, con l’empatia e la leadership, le vere leve del terzo millennio. Il tema della protezione delle produzioni italiane di qualità è strettamente correlato a quello della lotta alla contraffazione, tanto che si potrebbe dire che la più autentica ed efficace difesa dei prodotti “Made in Italy” è proprio costituita dall’innalzamento del livello di protezione contro la contraffazione di marchi, brevetti, design, diritto d’autore e denominazioni d’origine protette. ITALCHECK certifica l’autenticità del Made in Italy e la rende a portata di tutti tramite l’utilizzo di una smart utility in grado di leggere il codice o un QR presente sul prodotto. Un marchio che certifica e tutela il 100% autentico prodotto italiano, accompagnato da un sistema per autenticarli e tracciarne la produzione attraverso la loro etichetta. Un progetto di valorizzazione e di storytelling delle eccellenze del Made in Italy. I prodotti eccellenti che l'Italia esporta nel mondo sono uno incredibile e capillare strumento di comunicazione e promozione del Made in Italy. Per sfruttare questo potenziale l’Organismo ha deciso di sviluppare un sistema innovativo di CERTIFICAZIONE.

Sala del Teatro

TopicFood

Domenica 27 Settembre

09:30 - 10:30

C’è spazio nello spazio…per le App?

David AvinoGian Luca Ranno

Esamineremo con l’azienda che ha prodotto il cibo per l’ultima missione di Samantha Cristoforetti, la possibilità di creare un mercato delle App nell’indotto spaziale, ci faremo raccontare l’esaltate avventura e la sfida che questa azienda Italiana ha portato in orbita. Le App del futuro e il futuro delle App.

Sala del Consiglio

TopicFood

10:45 - 11:45

Alla ricerca del cibo perfetto in un mercato imperfetto

Elisa D’EsteGian Luca RannoMartina Turola

Partendo dall’App di Barbara Codan, App GeniusChoice, che permette la tracciatura dei cibi, andremo ad analizzare il mercato della GDO e ad alzare un velo su molte cose che ci sembrano ovvie. Parleremo di Farmageddon, cioè di come l’allevamento di massa di animali da carne abbia sconvolto il mondo e di come i bambini forse dovrebbero essere vegetariani, ma non conviene a nessuno.

Sala delle Ceramiche

TopicFood

Iscriviti alla newsletter: