SPEAKER: Fabrizio Minelli

Fabrizio Minelli

eCommerce Manager

Laurea in Economia. 25 anni di esperienza nel settore delle Reti telematiche: dalle CDN a Internet, dall’EDI all’eCommerce. Inizia la carriera in Confcommercio dove assiste aziende del settore Elettrico e GD/DO nella realizzazione dei primi progetti EDI. In Intesa S.p.A. è Project Manager del progetto EDI di Chrysler Europe e negli USA conosce internet… A metà degli anni ’90 fonda in Umbria il primo ISP per aziende della regione e partecipa, tra gli altri, alla realizzazione del primo progetto VoIP in Italia di Cisco nel settore dei Trasporti e al primo progetto eLearning della Difesa.E’consulente di Telecom Italia in Bolivia dove è parte del team impegnato alla realizzazione della prima infrastruttura internet del Paese sudamericano. Dai primi anni 2000 è Area Manager Italia ed EMEA di Seeburger Italia dove partecipa alla realizzazione di progetti WebEDI in Italia, Germania ed Emirati Arabi per importanti multinazionali del settore farmaceutico, logistico e sanitario. Oggi esercita la propria attività professionale e di docenza presso aziende di produzione e commerciali, webagencies, associazioni di categoria ed enti di formazione. E’ consulente accreditato presso la Regione dell’Umbria per lo sviluppo di progetti di marketing e internazionalizzazione delle imprese.

  Twitter  Linkedin

Venerdì 25 Settembre

14:30 - 15:30

Vendere all’estero con l’eCommerce: una bussola per non sbagliare rotta

Fabrizio MinelliUmberto Rapetto

eCommerce, MarketPlace, webmarketing ... un nuovo linguaggio del quale non si conosce il paradigma. Cosa bisogna sapere e quali domande porsi prima di affrontare questa nuova sfida? Una guida per orientarsi in un mondo che in pochi anni ha rivoluzionato il modo di proporsi sul mercato: dal piccolo negozio alla multinazionale, tutti devono confrontarsi con uno scenario sempre più complesso e a volte incomprensibile.

Nido dell’Aquila

15:45 - 16:45

Comunicazione, export e tecnologia per l’internazionalizzazione

Anna Rita FioroniFabrizio MinelliMarco RaspatiMatteo Papini

Internazionalizzare non rappresenta più una possibilità, ma è diventata una vera e propria necessità per le aziende italiane. Tuttavia, l’eccellenza del prodotto Made in Italy di per sé non basta a penetrare i mercati stranieri, poiché le aziende si trovano a fronteggiare un deficit tecnologico e comunicativo che ne limita la competitività internazionale. Il panel propone possibili soluzioni, indicando gli strumenti e i soggetti utili ad un efficace percorso di internazionalizzazione.

Nido dell’Aquila

Iscriviti alla newsletter: