SPEAKER: Eugenio Guarducci

Eugenio Guarducci

Presidente di Sedicieventi

Nato a Perugia nel 1963, Eugenio Guarducci si laurea a soli 24 anni a Firenze in Architettura. Nel 1983, appena diciannovenne, visita l’Oktober Fest di Monaco e decide di organizzare nella sua città, nota per la presenza di una storica azienda cioccolatiera, un evento analogo a tema cioccolato.

Nel 1994 quell’idea diventa realtà e nasce Eurochocolate che, in breve tempo, diventa il più grande Festival Internazionale del Cioccolato di cui, oggi, Eugenio Guarducci è Presidente. Grazie a quella sua intuizione, la conoscenza del complesso e affascinante mondo del cioccolato da parte del grande pubblico – e con essa il suo consumo – sono aumentati in modo esponenziale, portando aziende e istituzioni a guardare a Eurochocolate quale esempio di marketing territoriale.

Forte del successo di Eurochocolate, Eugenio Guarducci decide, nel 2006, di estendere l’attività dell’azienda attraverso la creazione di una Agenzia di Comunicazione specializzata nell’organizzazione di eventi a tema rivolti al grande pubblico, assicurandone una gestione completa, dal concept alla realizzazione. Nasce così Sedicieventi. Eurochocolate (Perugia), Cioccolatò (Torino) e ChocoModica (Modica), si attestano oggi come le tre principali kermesse a tema, riuscendo ogni anno a coprire tutto il territorio italiano in un arco temporale strategico per la promozione del cioccolato, da metà ottobre a metà dicembre.

Nel frattempo il cioccolato, centro di gravità delle intuizioni e della creatività di Eugenio Guarducci, prende forme e strade nuove che diventano vere e proprie divisioni interne a Gioform, l’azienda titolare del marchio Eurochocolate da lui guidata: nel 2006 nasce Costruttori di Dolcezze, con un ruolo strategico nel fun chocolate e nel 2012 prende vita il Chocostore, il format di negozi a gestione diretta o in franchising che si stanno moltiplicando in Italia e all’estero, dove la vendita del cioccolato a marchio Costruttori di Dolcezze si abbina a una vastissima gamma di merchandising a tema cioccolato.

L’acquisizione di Atmo, azienda specializzata nell’allestimento di grandi eventi (strutture, palchi, scenografie e sartoria teatrale), chiude il cerchio del know how e delle competenze espresse dal gruppo che copre così, con proprie risorse interne, l’intera filiera dell’intrattenimento a tema. Non estranea a questo percorso è stata anche la realizzazione di alberghi a tema (Jazz, Vino e Cioccolato) di proprietà di Apice Srl, azienda presieduta da Eugenio Guarducci, dove trova spazio l’Etruscan Chocohotel di Perugia, il primo albergo al mondo dedicato al cioccolato, caratterizzato da “golosi” arredi e complementi d’arredo.

Eugenio Guarducci si afferma così quale artefice di un vero e proprio percorso emozionale e sensoriale che grazie a un innovativo mix di eventi, accomodation e prodotti a tema, accompagna i golosi di tutte le età alla scoperta dell’affascinante e sorprendente mondo del cioccolato. Proprio per questo Guarducci ed Eurochocolate sono stati scelti da Expo Milano 2015 per essere Official Content Provider del Cluster Cacao e Cioccolato, una delle nove aree tematiche dedicate alle principali identità e filiere alimentari che ruotano attorno al tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” dell’Esposizione Universale in scena a Milano fino al 31 Ottobre.

La partecipazione ad Expo Milano 2015, dove il Cluster Cacao e Cioccolato è costantemente il più partecipato dal pubblico, ha ampliato gli orizzonti di Eurochocolate e rafforzato i rapporti con il mondo della ricerca, con le Organizzazioni che operano nel mondo dell’Equosolidale e, soprattutto, con tutti i Paesi presenti nel Cluster: Camerun, Costa D’Avorio, Cuba,Gabon, Ghana, São Tomé e Príncipe.

Giovedì 24 Settembre

10:00 - 11:30

Evento di apertura e presentazione

Carlo RossiniCatiuscia MariniEugenio GuarducciFabio LalliFabio PaparelliFranco MoriconiGiorgio MencaroniGiovanni Paciullo

L'evento di apertura e di presentazione di questa seconda edizione di Todi Appy Days.

Sala del Consiglio

17:00 - 18:00

Event Experience: la rivoluzione degli eventi passa dalla tecnologia e da nuovi processi

Andrea NataleEugenio GuarducciFabio Lalli

Gli utenti sono sempre più connessi e le loro esigenze stanno cambiando. Chi organizza eventi lo sa: oggi un evento necessita sempre di più di stare al passo della tecnologia e deve esser progettato per dare una esperienza che utilizzi nuovi processi e nuove tecnologie, in grado di abilitare nuovi comportamenti, e sia sempre connessa prima, durante e dopo l'evento.

Sala del Consiglio

11:30 - 12:00

Intelligent and Mobile Computing – presentazione del nuovo indirizzo del Corso di Laurea Magistrale in Informatica

Arturo CarpiEugenio GuarducciFabio LalliFranco MoriconiGianluca Vinti

Sala del Consiglio

Iscriviti alla newsletter: